Quando Elena e Andrea sono venuti a trovarmi e mi hanno descritto la cascata nascosta nel verde di Piano Rancio mi sono illuminata. Mi sembrava una pazzia mettere le scarpe da trekking durante il giorno del matrimonio per percorrere la strada impervia che conduceva lì ma mi sono lasciata guidare dall’inventiva di Elena, mi sono fidata e mi sono lanciata in questa piccola avventura!

Una miriade di dettagli di cui sono ancora completamente innamorata, una location da sogno a picco sul lago di Como, una coppia originale e folle e una combriccola festaiola sono stati gli ingredienti di questo matrimonio indimenticabile!